PER INFORMAZIONI SUI LIBRI

larazavatteri@gmail.com
348/7702561

lunedì 8 febbraio 2016

QUANDO MI DICEVANO...

Quando mi dicevano, da piccola, cos'avrei fatto da grande, rispondevo che avrei scritto. Non sapevo ancora che cosa, ma sapevo che scrivere era la mia passione. Chi non scrive non sa cosa significa poter mettere nero su bianco storie, emozioni, sentimenti, averle in mente e poi poterle descrivere su un foglio (e più tardi, sul pc).

La mia storia, come direbbe David Copperfield, inizia nel novembre del 1980. Nacqui (ah ah!) in una famiglia con già tre figli, un maschio e due femmine. Miei amici divennero presto un gatto di nome Tondo e una cagnolina di nome Lilli, mentre la natura è sempre stata la cornice dei miei giochi.

Inventavo storie fin da quando mi ricordo e le illustravo (pietà per quei disegni!). Tutti mi dicevano che per vivere scrivere non è abbastanza, me l'hanno sempre detto anche da grande, ma non ho rinunciato.


Continua...

Nessun commento:

Posta un commento