PER INFORMAZIONI SUI LIBRI

larazavatteri@gmail.com
348/7702561
Mezzana, val di Sole, Trento
via 4 novembre 21

mercoledì 17 gennaio 2018

RIDERE CON IL LIBRO AGATA.COME UN FUNERALE TI SALVA LA VITA




Ciao a tutti!
Vi invito sul blog del libro Agata.Come un funerale ti salva la vita per vedere un divertente video, per continuare a sorridere potete leggere il libro stesso, come al solito potete richiedermelo di persona (a Mezzana in valle di Sole, via 4 novembre 21) o larazavatteri@gmail.com, inserendo il titolo lo trovate su www.youcanprint.it, Amazon, principali negozi online di libri, in libreria potete ordinarlo fornendo i dati autore (Lara Zavatteri), titolo, editore (Youcanprint).

Vi aspetto sul blog di Agata, cliccate qui
NB. Sul blog potete leggere anteprime e ascoltare estratti gratuitamente ;)

martedì 16 gennaio 2018

ALCUNE IMMAGINI EXTRA DEL LIBRO GLI OCCHI DI AUGHEN

Per voi alcune immagini extra, non inserite nel libro "Gli occhi di Aughen" in cui ne troverete altre.






COLORA LA GATTA AUGHEN!



Per i più piccoli, cliccate sull'immagine, stampatela o scaricatela sul computer e stampatela e quindi coloratela. Un omaggio legato al mio ultimo piccolo libro (piccolo anche nelle dimensioni) "Gli occhi di Aughen" dedicato alla mia gatta, Aughen appunto. La chiamai così perchè aveva bellissimi occhi (la pronuncia tedesca di "occhi" è appunto aughen), oltre a richiederlo a me potete trovarlo adesso scontato sul sito de La Feltrinelli, date un'occhiata QUI

lunedì 15 gennaio 2018

LIBRI VARI



RISPARMIA SUBITO!
Scritto con il mio ragazzo, Mirko Rizzi, ingegnere e certificatore energetico per la provincia di Trento. Come risparmiare da subito su bollette, gas, luce, libri, tempo libero, spesa? Ve lo spiego io, mentre Mirko vi dirà come risparmiare su lavori in casa, risparmio energetico e se avete delle ristrutturazioni da fare. Due estratti gratuiti su
sulla colonna a lato, basta cliccare per leggerli.

LE PICCOLE COSE.
Racconti che parlano della prima guerra mondiale, con i tre kaiserschutzen recuperati in valle di Peio nel 2004 e uno di loro che narra la loro triste storia, la seconda guerra con un amore impossibile, una donna forte a Solasna, villaggio della valle di Sole, un racconto biografico su mio nonno.

AGATA.COME UN FUNERALE TI SALVA LA VITA.
Questo libro vuole far sorridere e ridere. Agata è una donna che per scelta ha deciso di estraniarsi dal mondo, ma ad un certo punto accade qualcosa. Trova un volantino di una casa di riposo sotto la porta, così si convince che qualcuno dei vicini la vuole internare. Urge tornare in società, così Agata decide di faro partecipando ai funerali. Troverà alcuni amici strani e divertenti ed esequie di gente stramba come la signora Clementina-Osvalda, che da giovane ha fatto la staffetta partigiana e ha continuato a pedalare in bici facendo finta-tutti in paese sapevano di questa stranezza-di essere ancora staffetta e in guerra, o il signor Cesare, ultra vanitoso, con un gigantesco bitorzolo sulla testa, o il signor Enea, fotografo cieco di pantegane. Per ridere, ma Agata, in un anno di funerali, ce la farà a rimanere nella sua casa?
La trovate qui

Tutti richiedendoli a me, scrivendomi a larazavatteri@gmail.com (spedisco ovunque), o su Amazon, La Feltrinelli, Mondadori Store, Giuntialpunto.it e altri store di libri online, oppure per Rispamia Subito! E Agata anche su www.youcanprint.it, sempre inserendo il titolo.


Per tutti i libri di Youcanprint, anche dei post precedenti, potete ordinarli anche in libreria, con titolo, autore (Lara Zavatteri) editore (Youcanprint).





I MIEI LIBRI D'ISPIRAZIONE STORICO-ARTISTICA



Altri miei libri invece hanno un'ispirazione storica-artistica.

Uno è LA STRADA DI CASA, un racconto che alterna i giorni nostri, quando viene alla luce un mistero, e la seconda guerra mondiale vissuta nel paese di Castelfondo in valle di Non (Trentino). In mezzo una postina partigiana, un amore impossibile tra una donna sposata e un tedesco che odia la guerra. Da questo libro è stato tratta anche uno spettacolo teatrale nel 2012 portato in scena in val di Sole e val di Non dal gruppo teatrale “Amici di Castelfondo...e val di Non” e ha partecipato nel 2008 al Salone del libro di Torino. Pubblicato con Edizioni del Faro, potete leggere un estratto sul sito, dove si può acquistare



SOPRAVVISSUTI
Qui l'idea è stata partire dalle vite vere di alcuni personaggi storici e dalla loro voce capire come, in realtà, ipoteticamente, potrebbero essere sopravvissuti alla loro morte. Lo raccontano Anna Bolena, seconda moglie di Enrico VIII, Cesare Borgia, Rodolfo d'Asburgo, Anastasia Romanov-tra l'altro di lei più volte si raccontò di una sua possibile sopravvivenza-Adolf Hitler, altro personaggio sulla cui morte tutt'ora s'indaga e una donna che fu la prima vampira della storia, realmente esistita, la contessa Bathory. Disponibile anche in ebook o versione cartacea su www.youcanprint.it.





L'INCLINAZIONE. STORIA DI ARTEMISIA E NIVES. Qui si parla di oggi, con il furto, a Trento, di un quadro della pittrice romana, vissuta nel Seicento, Artemisia Gentileschi. Per indagare una giornalista, Nives, insegue il presunto ladro fino a Roma. Mentre si racconta questa vicenda, che poi sfocia nel fantasy, in una lotta tra bene e male, si narra anche la vicenda vera di Artemisia, che ebbe il coraggio di denunciare il suo aguzzino che l'aveva violentata ma che di fronte alla corte fu trattata come se la colpa fosse sua, tanto che le fu inflitta anche la tortura dei sibilli, ovvero lo schiacciamento delle dita, particolarmente dannoso per una pittrice. Alla fine l'uomo fu condannato, ma purtroppo il nome di Artemisia ha attraversato i secoli legato al suo stupro. “L'Inclinazione” del titolo prende spunto da uno dei dipinti di Artemisia. Questo libro rivolgendovi a me a larazavatteri@gmail.com.



I MIEI LIBRI LEGATI AL TERRITORIO DI MEZZANA E VAL DI SOLE





Ciao a tutti. Continuo a raccontarvi i miei libri per tematiche, dopo quelli dedicati alla natura e agli animali. Ce ne sono alcuni dedicati alla val di Sole e al paese di Mezzana.

Frammenti di una valle. Si tratta di una raccolta di articoli scritti da me su fatti strani, curiosi accaduti in valle dal '98 al 2005. La storia delle meridiane di Monclassico, della rassegna dei presepi di Ossana, l'ultimo kaiserjäger della valle (era di Cavizzana), due aquile in giardino a Presson e via dicendo, tra cui anche Gerry Scotti intervistato a Dimaro. Con inserto fotografico.

Reset. Questo libro racconta come nel 2020 il Governo decida di far sparire tutto il passato delle persone, come diari o immagini, puramente a fini commerciali, cioè meno nostalgia più consumi. Tre ragazzi decidono di opporsi e riescono a sottrarre materiale sulle loro famiglie di appartenenza. Iniziano a leggere, sperando di riuscire a conservare il materiale, così con loro leggiamo anche noi. Si parte con la famiglia Ravelli a Mezzana, il mio paese in valle di Sole, (Trentino) intorno agli anni Ottanta dell'800. All'epoca la famiglia di Romedio Ravelli emigrò a Monte San Savino (Arezzo) dove rimase per circa 11 anni. Romedio lavorava il rame e con la famiglia partì anche il mio bisnonno Giovanni Ravelli, che sarebbe poi diventato fotografo. Si prosegue, in un alternarsi di passato e presente, con la famiglia Pangrazzi, quella della mia bisnonna Violante che sposerà Giovanni Ravelli. La famiglia sarà colpita duramente dall'incendio del 1910 di Mezzana e anche qui ci sarà l'emigrazione, stavolta verso il Sudamerica. Infine l'ultima famiglia è quella dei Pedergnana, quella del mio bisnonno Pietro che durante la prima guerra mondiale-il Trentino allora era ancora sotto la dominazione austriaca-fu attendente di un ufficiale ungherese. Le vicende delle tre famiglie si intrecciano e la storia del passato termina nel 1919. Nel frattempo, i ragazzi saranno riusciti nella loro impresa?(In copertina Romedio Ravelli a Monte San Savino, sulla destra).

Guardando le stelle. Si tratta di un libro ambientato anche in questo caso tra il 2014 e il periodo della seconda guerra mondiale, sempre a Mezzana. È il seguito di Reset ma può essere letto anche autonomamente. Qui protagonista è un mistero legato alla guerra che riaffiora ai nostri giorni, s'indaga nel presente e se ne parla nel passato, ma sarà portato alla luce? Protagonisti sono i miei nonni, Giovanni Pedergnana e Raffaella Ravelli e come per Reset tutta la storia è vera. Ritornano anche alcuni dei protagonisti di Reset. (In copertina sono i miei nonni da giovani).

Per avere i libri potete rivolgervi a me (Frammenti lo ho solo io) Guardando le stelle su www.youcanprint.it questo e Reset su Ibs, Amazon e negozi online di libri. Info anche a larazavatteri@gmail.com, spedisco ovunque.